CORSO DI TEATRO – Azione/Reazione

CORSO DI TEATRO – Azione/Reazione

Corso di teatro trimestrale diretto da Daniele Bergonzi

Quando: tutti i lunedì, dalle 18.30 alle 20.30, dal 13 aprile al 15 giugno 2015  – 10 lezioni da 2 h
Quota di partecipazione: 135 € (+10€ tessera associativa e assicurativa Endas valide fino a settembre 2015)
Numero massimo di partecipanti: 20
Indumenti: gli allievi dovranno indossare indumenti che permettano di muoversi comodamente (non necessariamente tute o pantacollant o simili) e calzettoni.
Il laboratorio teatrale è dedicato agli allievi di “Relazioni in scena” di gennaio-aprile 2015

– Sconto studenti 10% 
– Sconto del 15% per chi si iscrive a 2 o più corsi (lo sconto è applicato agli ulteriori corsi, escluso quello con quota di partecipazione maggiore)
– abbonamento mensile* a “tutti i corsi” del Laboratorio 41: 95  € (*285 € da versare ad inizio trimestre)

Info e contatti: laboratorio41@gmail.com/ danielebergonzi@gmail.com/ cell. 3493103840

“…L’atteggiamento mentale necessario è una disponibilità passiva ad attuare una partitura attiva, non un atteggiamento per cui una persona vuole fare una determinata cosa, ma per cui fa a meno di non farla”  J.Grotowski

Un’azione, perché sia necessaria, deve rispondere innanzitutto ad una domanda: di cosa c’è bisogno? Di cosa c’è bisogno, qui e adesso? Come posso servire all’esistente, come posso farmi accogliere da un altro essere umano? Accogliendo l’esistente, accogliendo un altro essere umano. E per accogliere abbiamo bisogno di creare spazio e tempo: all’interno di noi stessi, del nostro pensiero, del nostro corpo; all’esterno di noi stessi, nel mondo in cui viviamo. In questo modo diamo la possibilità agli altri e al mondo di entrare, alla ricerca di un incontro continuo. In definitiva ci accorgeremo, forse, che l’azione non esiste. Esiste solo la reazione.

L’insegnante: Daniele Bergonzi

Daniele-BergonziNel 2001 si diploma con Gabriele Vacis in Regia Teatrale alla Scuola Civica d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, durante la quale si forma sotto la guida di numerosi   professionisti di fama internazionale come Jerzy Sthur, J.C. Carrière, P.Brook, J.Alschitz, Roberto Bacci, I.Kuniaki, C.Meldolesi e molti altri. Nel 1999 cura la regia degli spettacoli “Viola” e “Gemelli”, andati in scena al Piccolo Teatro di Milano. Nel2002 fonda la Compagnia Fantasma. Nel 2006-07  lavora a Radio Rai 2. E’ attualmente il direttore artistico del Laboratorio 41 di Bologna.