CORSO DI QI GONG

CORSO DI QI GONG

Quando: tutti i lunedì, dalle 17.00  alle 18.15, dal 13 aprile al 15 giugno 2015
Quota di partecipazione:
trimestrale  
 (10 lezioni da 1h15′) 100€
tessera 5 ingressi: 60€ (+10€ tessera associativa e assicurativa valida fino a settembre 2015)
– sconto studenti 10%

Prima lezione di prova gratuita
Info e
 contatti: laboratorio41@gmail.com/antonella.giliberti@gmail.com

E’ consigliato prenotare la lezione di prova inviando una e-mail a laboratorio41@gmail.com

Il Qi Gong (letteralmente Qi: energia, Gong: lavoro, quindi lavoro con e sull’energia) è una pratica antichissima di origine cinese che mira al benessere, alla crescita e alla trasformazione. La pratica costante contribuisce a ridurre lo stress, a migliorare la resistenza fisica, aumentare la vitalità, velocizzare il recupero fisico e mentale, migliorare l’equilibrio e la concentrazione. E’ particolarmente adatto come training per le arti come la danza e il teatro. Il percorso di lavoro consisterà nell’esecuzione di una serie di sequenze che porteranno il praticante da un livello più concreto e tangibile sulle strutture (allungamenti e contrazioni del corpo, aperture e chiusure delle articolazioni, auto massaggi, ecc) a un livello più sottile (respirazioni e meditazioni attive e passive) per arrivare a sperimentare la circolazione dell’energia (QI) in tutto il corpo.
Le sequenze dei movimenti sono la rappresentazione simbolica di concetti della Medicina Tradizionale Cinese (yin e yang, 5 movimenti, meridiani energetici ecc.) ai quali durante la lezione si fa riferimento, per collocare correttamente il lavoro all’interno della sua matrice culturale.

L’insegnante : Antonella Giliberti Antonella Giliberti

E’ operatrice shiatsu professionale.Da diversi anni si occupa di tecniche del benessere, principalmente attraverso lo studio e la pratica dello Shiatsu e del Qi Gong. Per quest’ultima disciplina, ha seguito la Scuola di Formazione Tao Yin Italia per instruttori di TaoYin QiGong secondo gli insegnamenti del Maestro George Charles. Nel 2010, dopo aver coordinato il progetto “Shiatsu nelle Tendopoli” in un campo di accoglienza a seguito del terremoto che ha colpito L’Aquila il 6 aprile 2009, ha fondato l’Associazione di Volontariato “La Tenda Bianca – Shiatsu per l’emergenza” della quale è Presidente.