TEATRO – AZIONI CORALI

TEATRO – AZIONI CORALI

laboratorio annuale diretto da Daniele Bergonzi

Quando : tutti i giovedì dalle 18.30 alle 20.45
Sessione I : dal 1 ottobre al 17 dicembre 2015 (12 lezioni )
Sessione II : dal 14 gennaio al 31 marzo 2016 (12 lezioni )
Sessione III : dal 7 aprile al 16 giugno 2016 (10 lezioni + 2 da concordare)

Numero massimo di partecipanti :  20

Quota di partecipazione : 150 euro a sessione (+10 euro tessera associativa annuale)
Il laboratorio è aperto solo a quanti, lo scorso anno, hanno partecipato ad almeno un laboratorio trimestrale diretto da Daniele Bergonzi.

Il centro del lavoro sarà il tentativo di fondare un Coro in Azione. Un coro di esseri umani è un organismo vivente in cui ogni parte è necessaria. Per mantenere in vita un tale organismo è indispensabile che ognuno degli elementi che lo compone si assuma una responsabilità – dal lat. “responsere”- , dia una risposta adeguata al presente. La risposta primaria alla domanda che un Coro pone è “Esserci”: fisicamente, intellettualmente, spiritualmente, sentimentalmente. Condizione non semplice, di questi tempi. Siamo sempre più frammentati, frammentati e freneticamente indaffrati, inutile negarlo. Essere “disponibili” 24 ore su 24 (quanti di voi spengono lo smartphone almeno di notte?), “presenziare” alle serate con gli amici, tenersi “impegnati”con ogni tipo di attività “creativa”, sportiva, ludica…tutto questo ci “riempie” la vita, quando quello di cui più avremmo più bisogno è di creare spazio e tempo, dentro e fuori di noi. Detto all’interno della presentazione di un corso di teatro può sembrare un ossimoro. Così non è. Innanzitutto perchè questo non è un corso di teatro, se con questo si intende l’acquisizione di una serie di abilità sceniche. Il teatro è un mezzo, un luogo protetto in cui è possibile occuparsi seriamente della propria qualità di presenza, di quello di cui ognuno “ha realmente bisogno“. E’ un percorso, un viaggio. Per affrontare un viaggio c’è bisogno di una bussola, la nostra bussola sarà uno scritto fondante, una tragedia greca. Per capire quale, ho bisogno di un periodo di studio. I  partecipanti saranno presto informati sulla scelta dell’opera.

Abbigliamento necessario
Uomini : un paio di pantaloni comodi neri (non jeens) sorretti da un cordino senza fibbia di metallo. Un paio di calzettoni tinta unita senza scritte. Una canottiera di cotone senza maniche bianca. Una camicia da uomo bianca
Donne : Una camicia bianca. Una canottiera di cotone senza maniche bianca. Un paio di calzettoni tinta unita senza scritte. La parte di sotto verrà acquistata in stock prima dell’inizio del laboratorio.  Le partecipanti sono pregate di segnalare la loro taglia nella sezione “messaggio” del form di preiscrizione.