CORSO DI TEATRO – RELAZIONI

CORSO DI TEATRO – RELAZIONI

Corso di teatro diretto da Daniele Bergonzi
Att.ne: le iscrizioni a questo corso sono chiuse per esaurimento posti disponibili.
E’ però ancora possibile iscriversi al corso teatrale “L’immaginazione in atto”. 

Quando:
RELAZIONI I: tutti i giovedì dalle 18.30 alle 20.30, dal 12 ottobre al 14 dicembre 2017 (10 lezioni da 2 h) 
Prima lezione di prova  gratuita: giovedì 5 ottobre 2017, dalle 19.00 alle 20.00

RELAZIONI II: tutti i giovedì dalle 20.45 alle 22.45, dal 12 ottobre al 14 dicembre 2017 (10 lezioni da 2 h)
Prima lezione di prova  gratuita: giovedì 5 ottobre 2017, dalle 21.00 alle 22.00

Quota di partecipazione: 145 € (+10€ tessera associativa e assicurativa Endas valide fino a settembre 2018)
Numero massimo di partecipanti: 20
I corsi REALAZIONI I e II cambiano solo per l’orario in cui si svolge il corso
Indumenti: durante il corso di teatro gli allievi dovranno indossare indumenti che permettano di muoversi comodamente e calzettoni.
Il laboratorio teatrale è aperto a tutti, anche principianti assoluti

– Sconto studenti 10% 
– Sconto del 15% per chi si iscrive a 2 o più corsi (lo sconto è applicato agli ulteriori corsi, escluso quello con quota di partecipazione maggiore)
– abbonamento mensile* a “tutti i corsi” del Laboratorio 41: 100  € (*300 € da versare ad inizio trimestre)
Le promozioni non sono cumulabili

Vi ricordiamo che è sempre possibile seguire da uditori una lezione dei corsi di teatro diretti da Daniele Bergonzi, in modo da vedere il lavoro svolto e , se interessati, iscriversi senza aspettare la lezione di prova gratuita.
Info e
 contatti: laboratorio41@gmail.com/ danielebergonzi@gmail.com/

Quello che più mi sorprende della condizione umana è la sua deriva verso la solitudine. La radicale specializzazione e la continua richiesta di produrre, di funzionare, di competere, sta trasformando profondamente le relazioni interpersonali, relegandole  ad una questione di interesse. Il nostro tempo, i nostri desideri, le nostre emozioni, persino i nostri istinti di sopravvivenza primari sono sempre più commercializzati riducendo progressivamente lo spazio del gioco, del sogno, del piacere di stare con altre persone per il solo gusto di farlo.

Riconoscersi, scegliersi per condividere l’esistenza è diventato raro e prezioso. Il luogo che ho fondato e in cui lavoro, il Laboratorio 41, è un tentativo di preservare questa possibilità. Il Teatro è il mezzo – e non il fine – con il quale cerco di porre alcune domande fondamentali a chi mi si pone innanzi: “chi sei tu, qui e adesso? come possiamo condividere onestamente questo tempo e spazio? cosa ci è necessario per sentirci liberi di incontrarci?”. Per tentare di rispondere è necessario allenarsi ad ascoltare i nostri corpi, le nostre parole, i nostri pensieri, i nostri sentimenti, e cercare in loro una fonte di sincerità. Così facendo forse potremo iniziare a vederci ed accettarci per quello che siamo, attraversati continuamente dal mondo delle RELAZIONI. 

L’insegnante: Daniele Bergonzi

Daniele-BergonziNel 2001 si diploma con Gabriele Vacis in Regia Teatrale alla Scuola Civica d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, durante la quale si forma sotto la guida di numerosi   professionisti di fama internazionale come Jerzy Sthur, J.C. Carrière, P.Brook, J.Alschitz, Roberto Bacci, I.Kuniaki, C.Meldolesi e molti altri. Nel 1999 cura la regia degli spettacoli “Viola” e “Gemelli”, andati in scena al Piccolo Teatro di Milano. Nel 2002 fonda la Compagnia Fantasma. Nel 2006-07  lavora a Radio Rai 2. E’ il fondatore e attualmente il direttore artistico del Laboratorio 41 di Bologna.